Napoli

Alla scoperta di Napoli sotterranea con un Accompagnatore Turistico Quaranta metri sotto le caratteristiche e vivaci strade del centro storico di Napoli, trovi un mondo diverso, inesplorato, isolato dal tempo, ma profondamente connesso con il mondo sopra. il cuore di Napoli e il luogo da cui nata la citt. Visitarlo viaggiare nel passato, un mondo di 2400 anni fa. Ogni epopea storica, dalla fondazione di Neopolis alle bombe della seconda guerra mondiale, ha lasciato il segno sui muri della pietra di tufo giallo, lanima di Napoli, e la pietra con cui fu costruita la citt. Cosa visiteraiNapoli una citt di eccezionale bellezza, una citt darte, ma pochi conoscono la realt sotterranea della citt.La metropolitana di Napoli la visita guidata pi famosa e affascinante sotto la citt di Napoli. Le nostre guide ti porteranno in un viaggio attraverso 2.400 anni di storia, dagli antichi Greci ai tempi moderni, svelando il grembo di Napoli da un punto di vista archeologico, storico, antropologico e geologico.Con laccompagnatore Turistico visitereteLacquedotto greco-romano.Scendendo 136 gradini, bassi e confortevoli, raggiungeremo una profondit di circa 40 metri sotto terra, dove visiteremo alcune delle cavit tufacee scavate nellera greca IV secolo a.C. e sfruttate come cisterne per lapprovvigionamento idrico della nostra citt per circa 23 secoli. Lambiente spazioso e illuminato, ad eccezione di un breve segmento in cui il tour facoltativo, ma pieno di fascino perch a ogni persona viene data una candela per illuminare il proprio percorso. Anche la superficie pedonale liscia e dritta e la visita ha una durata di circa unora.Visiteremo anche i rifugi antiaerei della Seconda Guerra Mondiale, il Museo della Guerra e i Giardini dellipogeo, un nuovo progetto che lassociazione della metropolitana di Napoli offre ai suoi visitatori, nonch molteplici attivit educative e scientifiche.Nelloscurit della metropolitana di Napoli, a 35 metri di profondit, infatti, c vita.Lapproccio iniziale nato durante levento internazionale - Expo Milano 2015 Nutrire il pianeta, energia per la vita - dedicato al potere della Terra lHypogeum Gardens un orto che cresce nelle viscere della terra, un ambiente apparentemente ostile, eppure lontano da piogge acide, inquinanti, smog, microrganismi dannosi anche per la vita umana, protegge ancora le coltivazioni di piante vegetali tradizionali.Naples Underground ha quindi avviato una botanica sperimentale per la metropolitana, non solo aperta a un pubblico di visitatori italiani e stranieri, studenti, giovani e meno giovani, ma anche ricercatori universitari e botanici che usano i Giardini di ipogeo per la ricerca scientifica. Il progetto, infatti, sta attirando linteresse scientifico di organizzazioni nazionali e internazionali.Inoltre, senza costi aggiuntivi, visiteremoI resti del teatro romano.Cammineremo in una tipica casa napoletana, comunemente chiamata bassa, perch si trova al livello della strada della citt. Una volta dentro, basta aprire un portello sotto un letto per accedere ai resti dellantico teatro della Neapolis, dove anche limperatore Nerone aveva il suo camerino privato, ogni volta che si esibiva nei suoi spettacoli a Napoli.Il tour dura circa 20 minuti.La Summa CaveaDi recente abbiamo ampliato il tour con una nuova scoperta. Unaltra frazione del Teatro Romano riappare in unantica falegnameria in cui allestita una mostra permanente di Scarabattoli chiosco di vetro che espone immagini e oggetti sacri sec. XVII per preservare i presepi e la mangiatoia popolare. Tuttintorno, opus reticulatum e latericium. Siamo proprio sotto lintradosso romano di un arco - auditorium estivo del teatro greco - situato nel vicolo Cinquesanti dietro piazza San Gaetano, una remota agor di Neapolis. Allinterno del nuovo frammento del teatro romano appena riportato in vita, stata fatta una nuova scoperta. Sotto il pavimento cerano piccoli canali dacqua che erano completamente intasati dal materiale generato dalla sega circolare. Una volta ripuliti, i canali si sono rivelati essere fognature del periodo borbonico, realizzate in riggiole piastrelle con disegni di colore blu. Quei canali erano protetti da griglie e sono visibili.Come diventare accompagnatore turistico, assistente turistica, accompagnatore tour o guida turistica, accompagnatrice turistica accompagnatore turismo e cosa c' da sapere. Come diventare guida turistica e cosa si deve sapere. Il lavoro di accompagnatore turistico consiste nel guidare singole persone o gruppi nei viaggi nel territorio nazionale o all'estero.

Accompagnatore Turistico, Guida Turistica, Accompagnatrice Tour
DOVE:
MESE:
TIPO:
CERCA
Napoli
Napoli
880-585
maggio
01
Napoli
A CURA DI ACCOMPAGNATORE TURISTICO IN  PRIMO PIANO 
Alla scoperta di Napoli sotterranea con un Accompagnatore Turistico

Quaranta metri sotto le caratteristiche e vivaci strade del centro storico di Napoli, trovi un mondo diverso, inesplorato, isolato dal tempo, ma profondamente connesso con il mondo sopra. È il cuore di Napoli e il luogo da cui è nata la città. Visitarlo è viaggiare nel passato, un mondo di 2400 anni fa. Ogni epopea storica, dalla fondazione di Neopolis alle bombe della seconda guerra mondiale, ha lasciato il segno sui muri della pietra di tufo giallo, l'anima di Napoli, e la pietra con cui fu costruita la città. Cosa visiterai:
Napoli è una città di eccezionale bellezza, una città d'arte, ma pochi conoscono la realtà sotterranea della città.
La metropolitana di Napoli è la visita guidata più famosa e affascinante sotto la città di Napoli. Le nostre guide ti porteranno in un viaggio attraverso 2.400 anni di storia, dagli antichi Greci ai tempi moderni, svelando il "grembo" di Napoli da un punto di vista archeologico, storico, antropologico e geologico.

Con l'accompagnatore Turistico visiterete:

L'acquedotto greco-romano.

Scendendo 136 gradini, bassi e confortevoli, raggiungeremo una profondità di circa 40 metri sotto terra, dove visiteremo alcune delle cavità tufacee scavate nell'era greca (IV secolo a.C.) e sfruttate come cisterne per l'approvvigionamento idrico della nostra città per circa 23 secoli. L'ambiente è spazioso e illuminato, ad eccezione di un breve segmento in cui il tour è facoltativo, ma pieno di fascino perché a ogni persona viene data una candela per illuminare il proprio percorso. Anche la superficie pedonale è liscia e dritta e la visita ha una durata di circa un'ora.

Visiteremo anche i rifugi antiaerei della Seconda Guerra Mondiale, il Museo della Guerra e i Giardini dell'ipogeo, un nuovo progetto che l'associazione della metropolitana di Napoli offre ai suoi visitatori, nonché molteplici attività educative e scientifiche.

Nell'oscurità della metropolitana di Napoli, a 35 metri di profondità, infatti, c'è vita.
L'approccio iniziale è nato durante l'evento internazionale - Expo Milano 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita” - dedicato al potere della Terra: l'Hypogeum Gardens è un orto che cresce nelle viscere della terra, un ambiente apparentemente ostile, eppure lontano da piogge acide, inquinanti, smog, microrganismi dannosi anche per la vita umana, protegge ancora le coltivazioni di piante vegetali tradizionali.
Naples Underground ha quindi avviato una botanica sperimentale per la metropolitana, non solo aperta a un pubblico di visitatori italiani e stranieri, studenti, giovani e meno giovani, ma anche ricercatori universitari e botanici che usano i Giardini di ipogeo per la ricerca scientifica. Il progetto, infatti, sta attirando l'interesse scientifico di organizzazioni nazionali e internazionali.

Inoltre, senza costi aggiuntivi, visiteremo:

I resti del teatro romano.

Cammineremo in una tipica casa napoletana, comunemente chiamata "bassa", perché si trova al livello della strada della città. Una volta dentro, basta aprire un portello sotto un letto per accedere ai resti dell'antico teatro della Neapolis, dove anche l'imperatore Nerone aveva il suo camerino privato, ogni volta che si esibiva nei suoi spettacoli a Napoli.
Il tour dura circa 20 minuti.

La Summa Cavea

Di recente abbiamo ampliato il tour con una nuova scoperta. Un'altra frazione del Teatro Romano riappare in un'antica falegnameria in cui è allestita una mostra permanente di "Scarabattoli" (chiosco di vetro che espone immagini e oggetti sacri sec. XVII) per preservare i presepi e la mangiatoia popolare. Tutt'intorno, opus reticulatum e latericium. Siamo proprio sotto l'intradosso romano di un arco - auditorium estivo del teatro greco - situato nel vicolo Cinquesanti dietro piazza San Gaetano, una remota agorà di Neapolis. All'interno del nuovo frammento del teatro romano appena riportato in vita, è stata fatta una nuova scoperta. Sotto il pavimento c'erano piccoli canali d'acqua che erano completamente intasati dal materiale generato dalla sega circolare. Una volta ripuliti, i canali si sono rivelati essere fognature del periodo borbonico, realizzate in "riggiole" (piastrelle) con disegni di colore blu. Quei canali erano protetti da griglie e sono visibili.
CONDIVIDI QUESTO POST
Napoli accompagnatore commercio in turistico guida
Napoli accompagnatore commercio in turistico guida
Napoli accompagnatore commercio in turistico guida
Napoli accompagnatore commercio in turistico guida

Leggi anche:
Escursioni
Accompagnatore Turistico Campania
La Campania è una regione del sud-ovest dell'Italia conosciuta per le rovine antiche e la spettacolare costiera. Napoli, ...
>>
I-ndigen
Accompagnatore Turistico Lavoro
Il lavoro di accompagnatore turistico consiste nel guidare singole persone o gruppi nei viaggi nel territorio nazionale o all'es...
>>
Concorsi
Bandi 2020
Nella sezione Corsi / Annunci per le figure turistiche ci saranno aggiornamenti continui sugli Annunci per Tour Leader, Guida tu...
>>
Brasile
San Paolo: La Metropoli del Mondo
Con l'intenzione di visitare San Paolo, come destinazione turistica, rendiamo il tour della costa di San Paolo disponibile a tut...
>>
Brasile
Campos do Jordao, Svizzera brasiliana con un Accompagnatore Turistico
In treno per il paradiso, con un Accompagnatore Turistico nella Svizzera Brasiliana, dentro la città. È come viagg...
>>
Brasile
San Paolo City Tour
Un'escursione di mezza giornata che ti mostra i luoghi più belli della parte meridionale di San Paolo, la più gran...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
VUOI RICEVERE LE NOSTRE NEWS?
PRIMO PIANO
  • ITALIA
  • WORLD
  • AUSTRALIA
  • ARCHIVIO
    NEW MAGGIO 2020
    I-NDIGEN.COM MAGGIO 2020
    WORLD MAGGIO 2020
    PRIMO PIANO MAGGIO 2020
    PRIMO PIANO APRILE 2020
    NEW MARZO 2020
    PRIMO PIANO MARZO 2020
    WORLD MARZO 2020
    WORLD FEBBRAIO 2020
    PRIMO PIANO FEBBRAIO 2020
    NEW GENNAIO 2020
    © Accompagnatore Turistico indigeno t:0.04 s:62363 v:16822274
    Torna su
    INFORMAZIONI
    Tra le tante figure professionali che operano nel settore turistico, spicca quella dell'accompagnatore turistico, un vero punto di riferimento per i viaggiatori in tutte le fasi del viaggio. Questa è una professione molto ambita e alquanto suggestiva perché permette di conoscere nuove destinazioni, culture diverse e entrare in contatto con persone provenienti da diverse parti del mondo.

    Tuttavia, non è così facile come sembra diventare un accompagnatore turistico. Infatti, oltre a un'innata passione per i viaggi, è necessario un sacco di studio, conoscenze approfondite e abilità speciali. Nel nostro sito troverete tutti i passaggi utili per diventare professionisti del settore.
     
    Scrivici
     
    NON SONO UN ROBOT
    INVIA MESSAGGIO
     
    Napoli accompagnatore commercio in turistico guida
    I-ndigen.com

    © 2020 TUTTI I DIRITTI RISERVATI
     
    Seguici:
    Accompagnatori turistici
    Accompagnatori turistici
    Accompagnatori turistici
     
     
    accompagnatrici turistiche
    LINGUA: